Cerca nel blog

martedì 15 aprile 2008

You shall rise




Brezza marina di questa mattina,
acque spumeggianti con onde rindondanti,
il sapore della salsedine che lasci sulla mia pella,
che inizia a dorare con questi raggi primaverili,
che fanno esaltare le mie lentiggini
nascoste timidamente dal freddo ormai andato.

Cesaria Evora

Grazie per il suggerimento!

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Se togli una enne di più alla parola rindondante, l'espressione poetica è migliore. P.

ISHTAR ha detto...

Grazie Patty, a buon rendere!
:-)

acquachiara ha detto...

e noooo !!!! qui da me ieri diluviava, in alto ha nevicato e stasera c'è un vento gelido che rompe le p.....
che dire, buon mare :-)

Jasna ha detto...

Bella ! spero mi porti fortuna , la tua poesia.... Settimana prossima quando sarò al mare con la mia Family! Ciao e buona notte.

Cesco ha detto...

Il mare... sembra quasi che noi sardi lo abbiamo nel sangue, e forse è vero. Quando abitavo a Milano spesso sentivo la nostalgia delle lunghe passeggiate sul bagnasciuga con la ragazza che amavo, ma il caos della città bruciava ogni cosa.

Anonimo ha detto...

Ciao Ish, non mi devi ringraziare. Siamo tutti in attesa di sapere qualcosa e non ho ricevuto altre mail. Speriamo bene . Se so qualcosa ti mando una mail.
Ciao.
Patrizia

vagamundo ha detto...

Prego....
A me "rindondante" sarebbe piaciuto di piú, dava piú l'idea del boato, del fragore dell'onda, suonava come la vibrazione di una campana, poteva essere un bel neologismo....

ISHTAR ha detto...

Acquachiara:
ieri il vento era anche qui e seccava non poco ma è un elemento che non manca in questa terra!
E poi che dire, ma lo sai che in alcune interpretazioni il mio vero nome significa proprio vento!
Concentrati meglio durante la meditazione nei giorni poco piacevoli e vedrai che il bel tempo almeno arriverà almeno con la fantasia!
-----------------
PS: nel precedente post, quando ti salutavo: dio egizio era ironico!
----------
Ogni tanto mi piace anche scerzare, e in verità volevo dire faraone per ricollegarmi all'immagine che hai scelto come segno distintivo, a sto punto sorge una domanda:
e tu perchè ti fai chiamare acquachiara e hai scelto proprio quell'immagine?
-----------------
Jansa:
spero proprio di si, io sono altruista e se il tempo qui è generoso mi piacerebbe che lo fosse anche da voi!
------------------
Cesco:
in verità io non stravedo per il mare, soprattutto d'estate che da noi è affollattissimo, questo è il periodo in cui lo prediligo in cui si può godere a pieno, detesto stare sdraiata a farmi friggere dal sole, preferisco camminare o stare direttamente in acqua dal quale mi si fa uscire solo con le minacce!
Ciò di cui non riesco a fare a meno in verità è il sole, gli aromi, i sapori l'idea che a seconda di dove ci spostiamo possiamo ancora incontrare dei pezzi di storia che ci appartengo che resistono come la panificazione tradizionale, lo spirito d'accoglienza, vedere che alcuni anziani condividono i proprio racconti con i bimbi che ancora non si sono fatti fondere il cervello da alcuni giochi o dalla soporifera televisione!
Per non parlare del cibo!
----------
Patty per è lo stesso se avrò notizie vi faccio sapere!
-------------
Vagamundo:
ma dai, io pensavo che fosse un errore dei miei soliti, anche a me piace di più come prima!
Allora mi scusasse Patty ma si torna alle origini!
Buona giornata a tutti :-)

streghetta ha detto...

Almeno oggi il vento si è calmato .. Ieri sembrava che tutti i demoni si fossero dati appuntamento in sardegna. E pensare che proprio ieri mi sono fatta la piega.. Che disdetta.. Fosse non altro che vado di rado dal parrucchiere.:-) ma va beh pazienza.. Ciao compaesana

ISHTAR ha detto...

Ciao Streghetta
Ma tu guarda per sino io non vado poi spesso dalla parruchiera!
Certo da un lato è per una questione puramente economica dall'altra è che amo avere i capelli lughi!
Ma tra breve è il mio compleanno e progetto un cambiamento di look so esattamente quello che voglio!
Di certo non dico fai tu, io vado con le idee precise!
E per un anno non se ne parla di rifarmi viva!
Ciao e vedremo come le cose si metteranno :-)

Cesco ha detto...

Ehm, scusa Ishtar, non vorrei fare il saccente, ma "rindondante" direi che oltre a starci bene è anche giusto. "Ridondante" ha tutto un altro significato, ed è quasi un sinonimo di abbondante. Viene usato talvolta per descrivere un fenomeno che viene ripetuto anche se non necessario, ma solo per scrupolo.
P.S., io amo il mare, ma non particolarmente d'estate, piuttosto nel resto dell'anno. E amo il vento perchè porta le onde per fare surf. Ciao

Anonimo ha detto...

Ma chi ti ha detto che P. fosse Patty..proprio per niente...P.

Tiziana ha detto...

Ciao Ish,
ti ho trascurato molto negli ultimi giorni.
Fortunatamente tutto si è risolto, tiriamo un grosso respiro di sollievo e...avanti come sempre.
Un abbraccio alla tua amica.
Tiziana

acquachiara ha detto...

Eccomi, lo so del vento dalle vostre parti, mi ricordo di piante che crescono per traverso nel senso del vento :-/
Ho capito che scherzavi e l'ironia non mi dispiace, anche la mia risposta non era troppo seria.
Acquachiara come detta da parte nasce pensando ad una associazione, ma poi siccome che certi scritti mi piace pensare che siano suggeriti dalla mia guida, anche se ne conosco il nome preferisco usare questo.
L'Egitto è stata una tappa importante nel percorso delle mie vite, molte informazioni le ho trovate nel corso di una dozzina d'anni, ma fin da ragazzino antico Egitto, cavalieri ed ET erano nei mie sogni/fantasie e tieni presente che il mio essere ragazzino risale ad un tempo .....vabhè diciamo anni cinquanta, niente tv e storie fantasi.
Del resto i tre blog rispecchiano questi miei interessi non scissi da una spiritualità Universale
L'immagine nell'intestazione è una raffigurazione di Iside e quella dell'avatar non so chi sia, cercavo un'immagine ben definita vista spesso in meditazione e poi trovata in un libro al Cairo ma non son riuscito a trovarla in rete anche perchè senza il nome, ammesso che ci sia, è una cosa impossibile.
:-)
Ci sono gruppi di anime che hanno fatto un percorso comune e ben definito e poi considera che la civiltà Egizia è durata 53 secoli, penso che ci siam passati ben più di una volta :-)

ISHTAR ha detto...

Allora, mi scuso con P.
per aver pensato ad un'altra persona ma chi sei, sono io che non ricordo il che potrebbe anche essere dato che i nomi proprio non li ricordo!
Ciao
----------
Cesco dall'alto della mia ignoranza e mai quando oggi mi accorgo che è ampia come una voragine, soprattutto in storia, ho cercato la parola direttamente in internet ed effetivamente non è corretta ma il suono mi piaceva e come mi ha fatto nontare Vagamundo potrebbe anche essere un neologismo, e devo dargli ragione dopo averne letto il significato può starci!
---------------
Tizzy non preoccuparti io capisco che ognuno ha anche una vita e tutti gli impegni che ne conseguono ma ora gioiamo del lieto evento!
E per me stai tranquilla io sto bene ora ancora di più!
-------------
Acquachiara, anche a me l'Egitto affascina, ma ho la brutta abitudine di annoiarmi alla velocità della luce e di non approfondire le tematiche di qui di volta in volta vengo attratta, dell'Egitto non ho fatto gran studi o ricerche mi sarebbe piacito ma le mie priorità sono andate altrove!
Confesso che gli altri tuoi blog non li ho sbiriciati ma ci farò un salto e vediamo.
Serena notte a tutti

acquachiara ha detto...

Non è obbligatorio sapere tutto, è anche giusto seguire ciò che ci attrae in quel momento.
Per me l'Egitto ha creato un legame particolare poi aumentato dalla curiosità che si è trasformata in ricerca.
Akhenaton era un faraone che 16 secoli prima di Cristo cercava di introdurre il culto del Dio Unico spostando l'immagine sul disco del sole come la sua manifestazione più vicina, ma in realtà era per cercare un aspetto che potesse trascendere la forma materiale degli Dei professati in quell'epoca, da questa sua opera, sempre condivisa e attuata con la moglie Nefertiti potrebbe aver trovato sviluppo l'Ebraismo prima e le comunità Essene poi, presso le quali pare che Gesù abbia studiato negli anni precedenti alla sua predicazione, forse la chiesa cristiana più vicina al suo pensiero era originaria di Alessandria avversata e praticamente distrutta dal concilio di Micea presieduto con dispotismo dall'imperatore Costantino, i Templari avevano un forte legame con quelle terre e le sue verità.
Il filo conduttore parte da lontano ma non si è mai interrotto :-)

ISHTAR ha detto...

Grazie, il pensiero è arrivato a giusta destinazione, appena ci sono novità avrete notizie private, buona giornata a tutti
Acquachiara continueremo il discorso ma probabilmente domani oggi la mia testa sta altrove!
:-)

Valentino ha detto...

bella...
hai le lentigini... non nasconderle che sono belle :)

ISHTAR ha detto...

Ciao Vale, si ho lentiggini e a me piacciono sono l'unica in famiglia le ho "prese" da mio padre, ma d'inverno si notano meno mentre col sole si accentuano,io mi trucco di rado ma assolutamente nulla che copra le mie adorate lentigini!
Ciao

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!