Cerca nel blog

lunedì 28 aprile 2008

Bozzetto


Ecco, oggi dopo tempo ritorno a mostrare un oggetto di ceramica creato da me.

Comunque per chi volesse fare un escursus di tutti gli oggetti pubbliccati basta cliccare in basso sulla sinistra sotto la voce etichette sopra la parola Ceramica.

Stesso discorso per le poesie, le prose brevi...

L'immagine in alto dal titolo si capisce che è un bozzetto del Cristo, ho preso come riferimento un immagine di giornale, non mi è stato semplice realizzarla anche perchè il mio corso di studi non ha proprio a che fare con l'arte, ma comunque per poterlo riprodurre in ceramica era necessario prima disegnarlo!

Ed in fine l'immagine dell'oggeto realizzato in ceramica.


9 commenti:

Valentino ha detto...

mi fai ritornare indietro nel tempo, quando nelle superiori avevano le ore di "plastica" e lavoravamo la creta.
complimenti

ISHTAR ha detto...

A si, pensa che io facevo delle vere schifezze a quei tempi!
Ma col corso di ceramica al quale arrivai per destino il mio maestro amico ha tolto fuori una parte di me che non conoscevo!
Ora mi diverto a giocare con l'argilla...
Grazie per i complimente e buona serata

Cesco ha detto...

Dev'essere un lavoro duro e faticoso, ma che ti da molte soddisfazioni, scommetto, il veder prendere forma le tue creazioni... :-)

acquachiara ha detto...

una bella realizzazione e decisamente un grande soggetto :-)

Anonimo ha detto...

mi da' l'idea de quella povera Crista de Roma
ste

streghetta ha detto...

Ma quante cose sai fare? Io sono proprio negata. Notte

María ha detto...

Complimenti cara!!
Io non so disegnare, nemmeno lavorare in ceramica.
Per te sarà una terapia, come per me lavorare a maglia.

Baciiiiii

ISHTAR ha detto...

http://ilpiaceredelcreare.blogspot.com/2007/11/il-perch-di-una-
poesia-sullargilla.html

Ciao a tutti
vi segnalo il link di un vecchio post per spiegarvi cosa mi lega all'argilla.

Per ora non è un lavoro ma non si sa mai...
Per il disegno direi proprio che non è il mio forte, senza scherzi non ho un bel rapporto con chiari e scuri...e se ti manca quello...

Poi ci ho messo un infinità a finire il bozzetto, confesso che trovo più semplice realizzare dei volumi direttamente con l'argilla che col disegno!
-------------
Per me plasmare l'argilla è un divertimento un connubbio tra tecnica e fantasia!

E per rispondere a Streghetta:
so anche realizzare l'effetto spugnato sulle mura domestiche!
Il resto se c'è lo scoprirete nel tempo!

Ciao a tutti

Nella ha detto...

ishtar ......
sei bravissima, complimenti

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!