Cerca nel blog

venerdì 7 marzo 2008

Tra la festa, il rito e il silenzio noi scegliamo la lotta!


Questo è il titolo della manifestazione sarda delle donne per le donne!

PER
L'autodeterminazione delle donne senza distinzione di provenienza
e l'orientamento sessuale
una reale laicità dei servizi sanitari pubblici
il diritto ad una maternità liberale e consapevole
CONTRO
Ogni violenza, sfruttamento, mercificazione e abuso dei corpi e
delle coscienze femminili
l'ingerenza della chiesa cattolica e
l'imposizione di un modello familiare patriarcale
una società guerrafondaia, fascista e razzista

8 marzo 2008 ore 16:30 piazza Garibaldi Cagliari
percorso:
via xx Settembre-via Roma-Largo Carlo Felice-Piazz Yenne

Segnalo anche un sito dove donne che non ci stanno a vivere in silezio e denunciano abusi sopprusi e quant'altro
UDI - UNIONE DONNE IN ITALIA

A tal proposito mi pare appropriato citare un mio vecchio post su argomenti da donn:
il titolo è Moratoria sull'aborto=gigante passo da gambero!

Solo denunciando, unendoci e solidarizzando forse un giorno finiremo di essere considerate solo oggetti da esposizione, di piacere e domestiche!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

UNA SOLA RISPOSTA..............
SIEMPRE

Stefania

ISHTAR ha detto...

Giusto tesoro!
siempre luchar!
:-)

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!