Cerca nel blog

giovedì 27 marzo 2008

Scrivi di me

Scrivi di me, sono curiosa di sapere come mi vedono i tuoi occhi. Cosa ti piace realmente di me? Se di reale si può parlare... O è semplice curiosità, voglia di nuovo, di una distrazione per spezzare la monotonia... Che idea ti sei fatto di me? Perchè ho destato tanto la tua attenzione? Che avrei di tanto interessante... Sono solo una piccola donna alla scoperta del mondo... Si, magari troppo testarda, e per nulla disposta a farsi calpestare da nessuno, una gatta che fa le fusa in cerca di coccole, tanta fantasia, ma niente più! Ora continua tu...
Ishtar

PS: pensavate che avevo tanta fantasia prima, figuriamoci ora! Ma mi vengono così, la fantasia è veramente galoppante, che posso fare, sarà mica qualcuno che mi sussurra i versi? :-)

20 commenti:

Giorgio ha detto...

Ma io non penso affatto tutte quelle belle cose di te... penso che sei bruttina, anonima, indifferente, menefreghista, egocentrica, che guardi le ragnatele nei post degli altri e non vedi le travi nei tuoi...
Ah, dimenticavo... e che sei la migliore nipotina non nipotina che potessi desiderare

ISHTAR ha detto...

Grazie, vedo che hai subito preso il filo ironico conclusivo di questo post!
Vediamo che fantasia utilizzeranno gli altri, sono parecchio curiosa...
Diciamo che mi è come venuta l'idea di dare una traccia a cui accodare ognuno la sua opinione proprio come la tua ironica!
Sai alle volte mi diverte inziare una frase per farla continuare a qualcun altro quasi come in una danza di versi!
Chi accetterà la sfida?
Però nelle tue parole hai azzeccato che sono egocentrica e non poco!
Ciao aspettando un nuovo post del resto la salute è fondamentale quindi merita anche di più!
:-)

Anonimo ha detto...

Tesoro bello, pensa se ti fossi sentita una grande donna con tante certezze e niente nel cervello.
Una che dall'alto della sua posizione sociale, crede di avere il mondo in mano, parlo di tutte quelle ragazze cretine di cui e' piena la ns societa'; che con i soldi in tasca di papa' e conoscenze varie non si domandano un cavolo.
Che penso di te? che sei troppo toga, bisognerebbe essere ottusi x non capirlo.
Oltre ad essere un gran bella ragazza hai un ottimo cervello....ma attenta quest'ultimo spaventa un poco gli ometti......che non sono all'altezza.
Almeno x come ti conosco io sei una ragazza che intuisce molto e sa leggere oltre e questo non e' da tutti.
baci baci

Anonimo ha detto...

accidenti sono io Stefania.
Vai avanti sempre, so che non c'e bisogno che te lo ricordi

ISHTAR ha detto...

Tesoro ti avevo riconosciuta!
Ma mi raccomando quando scendi in Sardegna avvisami...e se poi rimani anche il 17...saremo insieme!
Ti voglio seriamente bene e non vedo l'ora di abbracciarti!
Buona giornata :-)

Elsa ha detto...

Carissima sorellina di tast,
fre le tue righe ho cmpreso chi eri... ho capito che sei buona,sensibile, testarda quanto serve,intelligente quanto basta e FORTE.
Elsa


Ps mi leggi dentro, attraverso quello che scrivo...Ti stimo.

ISHTAR ha detto...

Elsa sono senza parole,
e credimi che è più rara che unica la situazione!
GRAZIE!
Suppongo allora che ci conosceremo presto e di persona anche io ti dirò la mia!
Ciao :-)

Anonimo ha detto...

Ciao '''una piccola donna alla scoperta del mondo'''.
Continua!
Coninua così, ricordando sempre che il mondo là fuori è cattivo ma ce la possiamo fare.
Non scendere mai a compromessi, ringrazia di avere quella caparbietà che fortunatamente hai.
La vita forse ti riserverà sorprese non gradevoli ma tu potrai sempre camminare a testa alta, e , credimi, non è cosa da poco.
Un abbraccio.
Tiziana

Elsa ha detto...

Grazie...gioia non l'avevo ancora finita!!!!!!!!
Spero tu la gradisca ugualmente!!!
un sorriso

veronica ha detto...

Vedo la dolcezza di un sorriso nella passione di uno sguardo. La carezza di una mamma e il bacio di una donna.

ISHTAR ha detto...

Cioa Tizzy ben tornata, e pensare che ormai ti davamo per dispersa!
--------
Elsa sono passata da te e come l'hai terminata è piu avvolgente e passionale!
--------
Veronica mi commuovi, essi che il rosso mi sta troppo bene, ma il mio viso non ne può più di arrossire!
Scherzo, lo faccio soprattutto quando sono in imbarazzo!
Grazie a tutte, troppo buone!
:-)

ISHTAR ha detto...

Oggi mi avete tutti commosso e riempito di gioia perchè ho sentito la sincerità nelle vostre parole,io non amo i complimenti in generale perchè ne dubito la veridicità ma con voi sono arrivati gradualmente e questo mi fa credere che lo pensiate seriamente!
Ancora grazie e serena notte :-)

veronica ha detto...

Ho ascoltato la canzone: oltre ad essere bella la musica ha un testo molto toccante. E' terribile quello che racconta, è terribile che sia successo ai giorni nostri.

Patrizia ha detto...

Cia Ish!
sono tuoi quei begli occhioni??
Complimenti ragazza!
Non stare ad ascoltare Giorgio.... e' tutta invidia perche' non ha la chioma fluente e non puo' permettersi i tacchi a spillo....ahahahahahah!!!!
Se passi da me ( a proposito grazie sempre per i tuoi posts e i video che ci fai conoscere)vedrai che sto cercando di "stimolare " Tiziana ad essere un po' piu' altruista nei nostri confronti. Ecco, forse la Tizzy si puo' permettere i tacchi da 15 centimetri ma tanto.....non cambia granche'..... ahahahahahahahah!!!
Patrizia

ISHTAR ha detto...

Si Patty, anche se causa flash troppo forte sono usciti più chiari in reltà sono più scuri, e non si vedono nemmeno le mie adorate lentigini!
Pazienza, ma mi vedrai di persona non temere ho una sorella che vive a Bologna e quando vado a trovarla...
Sono lieta ti piacciano i video, ogni tanto faccio una carrellata di musica Buona giornata :-)

Valentino ha detto...

ciao ishtar
ho ascoltato quella canzone che mi hai segnalato, mi sono venuti in mente scene ed episodi che il mio paese (Argentina) ha passato per decenni con i desaparecidos, dove viene considerato il valore della vita uguale a zero e non era consentito sapere la verità di quello che gli era successo

ISHTAR ha detto...

Pensa che che quello che è successo a Giuseppe poteva capitare con tranquillità anche ad un bimbo indifeso...
Ovviamente da che è stata composta la canzone a oggi sono emersi particolari inquitanti leggi nel sito del comitato nato in suo nome nella vicenda:
http://www.comitatogiuseppecasu.it
L'assaggio è parti anatomiche dissolte...
----------
Ora capisco perchè si parla volentieri spagnolo da te date le tue origini...
------------
Se ti va diffondi la canzone è importante affinchè ci sia la speranza che non ci sia una morte simile!
Noi possiamo dare il nostro contributo solo così, diffondendo, sperando nella giustizia e lottando per la verità!
Ciao

Elsa ha detto...

Un grazie speciale per i petali che hai lasciato con il tuo commento.
Sai...le sirene non hanno una vita semplice...anche loro hanno paura della vita,del suo girare faticosamente! Ma l'olio è una scoperta e quindi anche le sirene sperano di fotterla prima che la vita possa farlo con loro.
un sorriso grande
da sorella Elsa

María ha detto...

Vedo lo sguardo sensibile di un'artista che -come una "piccola fenice"- rinasce ogni volta che scopre qualcosa del mondo, con quel sesto sentito che hanno tutti gli artisti.

Besos.

ISHTAR ha detto...

Grazie Maria per essere approdata di qua e per esserti prestata al gioco!
Artista è una parola grossa...e forse troppo grande per me ma grazie!
Hasta pronto, besos

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!