Cerca nel blog

sabato 1 marzo 2008

Consulta delle terre libere

Assemblea sarda per la Consulta delle terre libere
Sabato 1 Marzo,
Dalle ore 11:00 alle ore 18:00
Sala Cosseddu
Casa dello studente di Via Trentino
Cagliari

Io vi ho partecipato anche se per poco, maggiori informazioni potrete trovarle nel blog

Unità Dal Basso

e ne parlo perchè ho avuto una buona impressione.
Certo questo è solo il primo incontro ma i presupposti gli ho trovati interessanti.
Cercherò di riassumere ciò che ho maggiormente gradito, anche perchè tutte le informazioni si possono trovare nell'apposito blog!
Il primo aspetto è di sicuro il non volere costituirsi nuovo partito, dato che per me cè ne sono già tanti che sarebbe inutile!
Il secondo è l'importanza della comunicazione e rimanere in contatto, perchè se no ci fosse internet e i cellulari, ma ci affidassimo solo a tg e stampa nazionali e locali, il nord non saprebbe che accade al sud e viceversa!
Dalla comunicazione si è passati all'esigenza di unire le forze di varie associazioni, movimenti nati per trovare una soluzione e/o contrastare degli eventi, per concentrarsi nello sviluppo di 5 punti fondamentali e di comune iteresse, in questo caso della Sardegna,
che sono:

1) No al G8 a La Maddalena
2) Smilitarizzazione e bonifica del territorio
3) Lavoro e reddito di cittadinanza
4) Difesa dell'ambiente e del territorio
5) Diritti civili e lotta alla repressione

Da qui l'esigenza di trovare una persona cui comunque in questi tempi ci si è riferiti trovando dei riscontri, un rappresentante diretto, in questo caso Mauro Bulgarelli.

L'altro aspetto interessante è che i termini del discorso era:
noi che viviamo nella nostra regione conosciamo problemi ed esigenze, troviamo un rappresentate che se ne occupi e se non lo fa: FUORI!

Questo processo è iniziato in maniera accelerata in conseguenza della caduta del Governo, i partecipanti provenivano da varie zone della sardegna, e molti hanno manifestato la volontà di non presentarsi alle urne, come atto di protesta e di sfiducia, poi quello che accadrà da oggi fino al giorno delle elezioni si vedrà, ma l'unico punto in comune di tutti è che anche votando il voto non sarebbe di sicuro andato a favore della destra!

Lo Scrutatore Non Votante
Sicuro Precariato

5 commenti:

Elsa ha detto...

Molto interessante.
Qualcuno che ci metesse l'anima e che respirasse profondamende la realtà dela nostra isola.
Penso che non sia per niente facile
ma le sfide sono nate per questo ove vi fosse conoscenza e forte passione!!!!!
un sorriso a chi se ne fotte!!!!!!!!!

Ammentos ha detto...

astratta, inconsuete........
scusa la sincerità ma la mia vità è il buio!

ISHTAR ha detto...

Viva la sincerità abbasso la banalità!
Ciao e ben arrivato qua!
:-)

Anonimo ha detto...

1) No al G8 a La Maddalena
2) Smilitarizzazione e bonifica del territorio
3) Lavoro e reddito di cittadinanza
4) Difesa dell'ambiente e del territorio
5) Diritti civili e lotta alla repressione
SONO IN PIENO ACCORDO SU TUTTI QUESTI PUNTI.
x ammentos io preferisco la luce, gia' di ombra e di scuro siamo pieni, che una bella ripulita ci vorrebbe per cancellare e ripristinare la corrente

stefania

ISHTAR ha detto...

Tesoro
me lo immaginavo E ANCHE A QUESTO CHE HAI CONTRIBUITO CON LA TUA FIRMA alla petizione per la ricandidatura di Mauro Bulgarelli al Senato!
Pensa che mi ha ringraziato e io glieno ho dette due!
In breve glio ho detto che devono andare avanti le persone che fanno e lui lo fa!
AUGORONI PER IERI!
-----------
X ammentos:
non me la racconti giusta, come può avere una vita buia chi chiama il suo blog i colori dell'anima?
:-)

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!