Cerca nel blog

domenica 7 settembre 2008

Roma: via Appia antica




Oggi riprendiamo a parlare delle mie vacanze, come vedete dal titolo, queste immagini le ho scattate nella Via Appia antica.





Cliccando nel link avrete tutte le informazioni storiche del perchè questa strada era così importante in passato oltre ad essere uno spettacolo per gli occhi, interessante anche questa visita virtuale trovata su google.
Non nego che avevo la grande ambizione di percorrerla tutta per intero, ma non so quanto mi ci sarebbe voluto!Del resto che mi piaccia camminare non è di certo un mistero!
E per il ciclo: le ombre, eccone una mia.
Certo che ormai ci sto prendendo gusto a fotografarle!


Che divertente è stato muoversi tra le grandi pietre del lastricato, mi sembrava quasi di fare quel gioco che si faceva da bimbi.
Non so come lo chiamavate voi, da noi si chiamava imbruscio, in poche parole con la pietra gesso si disegnava una sorta di tabella per terra con delle caselle da saltare con un piede per
trasportare una pietra da un riquadro all'altro.
Ecco camminarci, anzi saltellarci, perchè sono ancora una discolta, mi ha riportato indietro a quei tempi.


Di sicuro trovo più interessante parlare di questo piuttosto che riportare il fermento che qui c'è per l'arrivo del Papa!


20 commenti:

Mat ha detto...

splendide foto ish!
credo che se passerò anche io da quelle parti impiegherei dei giorni a percorrere quel tratto. resto affascinato dalle vecchie pavimentazione, dalle vecchie mura, dai vecchi fabbricati...

è andato via il papa?

Renata ha detto...

Che foto, che foto ! Cosa possono raccontare quelle pietre, quei lastricati, quella terra battura, gli alberi le panchine di pietra.?!

Lasciano forse affiorare la nostra voglia di rallentare, voglia di passi cadenzati, costanti. Quante senzazioni hai suscitato, cara amica. Grazie.

P.S. La bustina bianca è (anche da te ) vicino alla parola "commenti"

Renata ha detto...

Pardon. remucci@alice.it - Ciao.

il Russo ha detto...

Bellissime le foto, dalla prima all'ultima.
Per quel che riguarda i link importanti che dire: troppa grazia a Sant'Antonio, non merito di essere accostato a quei link indispensabili nei preferiti di ogni broswer!
Tanto brava quanto belle sono le sue ombre, a sta ragazza mi ci sto affezionando ogni giorno di più!

vagamundo ha detto...

Sulle foto, che dire? Una piú bella dell'altra... sulle ombre che dire? Una piú bella dell'altra. Quel gioco che descrivi, dalle mie parti si chiamava "settimana"...
Un off topic: quando ci delizierai (penso di poter parlare anche a nome degli altri visitatori di questo spazio) con la tua prossima creazione in terracotta?

PS. Ha fatto danni il pastore tedesco? Piú o meno di Gustav?

stella ha detto...

Quanti gg o mesi per visitare ogni particolare di roma?In tre gg ne visitai una parte. Tu ti sei soffermata sulla via Appia e hai fatto bene a farcela conoscere. Grazie IS.
Bacione

veronica ha detto...

Grazie per averci portato di nuovo nei tuoi viaggi! E' bellissima la via Appia e deve essere stato altrettanto bello percorrerla...buona giornata!

stella ha detto...

"settimana" anche da me

vagamundo ha detto...

@ Stella:
Roma in 5 giorni, per vedere l'essenziale, ma a tappe forzate...
questo se ci vai da turista... se ci vai da viaggiatore, non basta una vita...

Ishtar ha detto...

Mat
mi sarei stupita del contrario, del resto se no non saresti ingengere!
Il Papa ormai penso di si!
Ciao
<<<<<<<<<
Renata
suscitare emozioni è assai difficile, per cui per me è una gioia sentire questo, anche perchè ho solo cercato di trasmettervi e condividere quello che ho sentito a percorrere quei tratti, quei lasticati!
Ciao
<<<<<<<<<<<
Russo
penso che nei miei link importanti ci siano blog che si occupano ancora di informazione quella vera, che è indispansabile per evitare che aumentino i nomi nella lista delle persona che essendo morti esigano verità e sperino nella giustizia.
Ciao
<<<<<<<<<<<<
Vaga
ciao caro, non mi aspettavo mi chiedessi che fine hanno fatto i miei pezzi!
Sai, devo ancora andare a portarne a cuocere, poi colorarli, dovrei organizzarmi per la mia prima esposizione...
Dovrei, ma sto ancora cazzeggiando, lavoro e basta, anzi ogni tanto esco!
Per il Papa, ti dirò, mia madre mentre lo seguiva in tv ha deciso di fare i malloreddus fatti in casa con la variante da me preferita: senza uova nell'impasto, non amo la pasta all'uovo!
Per cui io ci ho guadagnato ho solo preparato il sughetto!
Vedo che ti destreggi a dare consigli,fai pure sai che non ho nulla in contrario!
Se cominicate tra voi per me è un piacere!
PS: mi dovresti spiegare come zippare i file, io ci ho provato ma se dopo la presunta mia compressione la dimensione non cambia, non vi è dubbio che io abbia sbagliato qualcosa!
Ciao caro :)
<<<<<<<<<<<<<<<<
Stella
Roma è enorme, ci vuole tanto tempo per visitarla tutta, quindi occorre fare una selezione e soffermarsi sulle cose che riscontrano maggiormetne il proprio interesse!
Poi è un picere condividerle con chi apprezza, ciao.
<<<<<<<<<<<<<
Vero
è proprio bella...
percorrendola la fantasia si è accesa immaginando quanti negli anni storici che studiamo a scuola ci siano passati...e tanto di più!
Ciao e buona giornata anche a te :)

Valentino ha detto...

bellissime foto... hai fatto le treccine ;)

streghetta ha detto...

Ciao compaesana e si Roma è proprio bella, se solo quelle pietre potessero parlare..Tornando nella nostra Isola..si il papa è andato via e con lui un milione e settecento mila euro, una pianta di pino secolare e Berlusconi, meglio lasciar stare. A presto compaesana

Anonimo ha detto...

"campana" da me..
Susy

Pellescura ha detto...

Devo tornare a Roma, l'ho visitata troppo superficialmente...belle le foto...

Ishtar ha detto...

Vale
vedo che non ti sfugge nulla!
Ciao :)
<<<<<<<<<<<<
Ciao Cinzia
mi sa che sta diventando un abitudine per i Papa, è già il terzo che ci viene a fare visita, mmm la nostra terra, forse! :)
<<<<<<<<<<
Susy
ciao non ho capito che intendi dire.
<<<<<<<<
Pellescura
può essere!
Ciao

liberoPensieRoberto ha detto...

La tua ombra è bellissima.
Se è libera mi passi il suo numero di telefono? :D


p.s.: sei un'ottima fotografa, ed anche il montaggio segue un fluido, quello delle emozioni che trasmetti.

12 settembre 2008 9.47

Anonimo ha detto...

che galleria fotografica ha montato sta ragazza, quanta strada e con che caldo ricordi Ish?
Belle le ombre vero?, miei cari maschietti ditemi la verita' vorreste scoprirle.......appartengono ad un tesoro e i tesori bisogna conquistarseli.
baci
stefania

Ishtar ha detto...

Liberopensieroberto
caspita che intraprendenza!
Si è libera sia l'ombra che il cuore, ma non averte troppa fretta!
Ciao
<<<<<<<<<
Tesoro mio
che gioia sentirti così...
baci :)

liberoPensieRoberto ha detto...

Beh, l'essere intraprendente fa di un uomo il fautore del proprio destino.
Chi giace dormiente sulle proprie speranze, rimane in balia delle onde dell'anima.

Ad ogni modo,
tranquilla, posso fare un complimento sincero senza strani pensieri, e senza fretta alcuna :)

Ishtar ha detto...


ho capito e ci mancherebbe!
Ciao

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!