Cerca nel blog

martedì 9 settembre 2008

Delirio notturno


Oggi non riesco a dormire, che diamine mi sento così nervosa... Non faccio che complicarmi la vita, allontano chi vorrebbe solo starmi accanto, ma cazzo, puoi parlare di relazione a una donna che hai visto solo due volte! Anche se confesso che mi ha fatta sentire molto bene... Capisco che non è facile per chi mi conosce rapportarsi come se fossi solo una ragazza, ma forse è proprio per questo che scappo a gambe levate! Per fortuna ci sono gli amici, che mi riempono di mille attenzioni, consigli, ascoltano i miei sfoghi demenziali e mi straccolano! Ah, della gente non è che mi importi un gran che, nel senso che di me possono pensare quello che vogliono, ma mi ha fatto ridere sapere di avere un fidanzato, si, solo perchè il fumetto è venuto a trovarmi e ci siamo fatti una passeggiata verso il mare, senza attegiamenti intimi, solo per il fatto che stesse camminando con me! Curioso, tutti lo sapevano tranne noi diretti interessati! Che mentalità, per fortuna non mi appartiene! Lo raccontavo alla mia amica sabato mattina, mentre in riva al mare attendevamo che le prime luci dell'alba ci deliziassero della loro presenza. Bella idea, starete pensando, certo, ottima, anche perchè non avevamo nemmeno uno straccio di coperta... Queste sono le mie esilaranti idee, dopo il concerto del quale eravamo le uniche sobrie! Si, a noi non piace bere, e per non farci disturbare ci tenevamo per mano, funziona sempre, pensavano che fossimo safiste e ci lasciavano in pace! Sto delirando anche ora, ma data l'ora e il fatto che non riesca a prendere sonno, mi pare ci sia un senso! Ora vedo se la musica riuscirà farmi dormire, per fortuna domani non devo alzarmi presto!

19 commenti:

acquachiara ha detto...

Non vorrei mica entrare nel club dei notturni persi ????
Il posto c'è e anche molto frequentato :-))
Ma non è un po presto per incominciare a non dormire per i pensieri ?
Lascialo fare a me che sono più avanti nel tempo eheheh
E poi fermati non scappare, forse non è oro tutto quello che luccica, ma se non ti fermi come fai a saperlo :-)))

un abbraccio piccola stella del mattino

vagamundo ha detto...

Di notte i pensieri si amplificano, ma l'eco delle emozioni spesso ti fa vedere le immagini distorte... Concordo con AC: una giovane ragazza non dovrebbe restare sveglia la notte per "questi" tormenti, ma per ben altre ragioni, spensierate, semmai...
Le notti insonni con quella pallina che ti fa flipper nel cervello, quelle, lasciale a noi vecchi grugnoni...

Ishtar ha detto...

Miei cavalieri erranti vi abbraccio fortissimo :):):)
Oggi va meglio, anche grazie a qualcuno che mi delizia inviandomi tanta musica via mail...
Ciao, ora è meglio che mi preparari, oggi si lavora, anche questa settimana è piena!
A presto maghetto, a dopo, mio professorino, come stabilito ordino io il pranzo! ahhahah
Smack!!!

Luigina ha detto...

Sarà telepatia ma anch'io ho trascorso la notte insonne insieme a te, ma credo per altri motivi dai tuoi. Ne approfitto per invitarti a ritirare il premio applauso che ti ho assegnato e linkato nella risposta al tuo commento di ieri nel mio blog.Ti abbraccio forte

silvano ha detto...

Ishtar non dormire più, la veglia fa molto bene alla tua prosa!
ciao, silvano.

Kat ha detto...

la notte rende ogni sussurro un urlo...
i pensieri assumono sfumature che di giorno la luce cancella.
fai bene a chiamarli "deliri" perchè altro non sono...

ma a volte la notte offre bellezze inaspettate.
a volte quel silenzio ancestrale è magico e porta pace e benessere....

Ishtar ha detto...

Luigina
ritirato e linkato!
Dai speriamo che questa notte ci rilassiamo, e riusciamo ad abbandonarci alle braccia di morfeo!
Ti abbraccio :)
<<<<<<<<<<
Silvano
ora sfotti pure, non sai quante risate si fa il mio amico...
Ciao :)
<<<<<<<<<<
Kat
diciamo che dal contenuto non potevo che ammettere che stessi delirando!
E sperimo che stanotte mi avvolga il silenzio ancestrale, ciao :)

stella ha detto...

Ma se sei stata bene con una persona,perchè non continui dopo avergli detto chiaramente che è prematura una relazione?
Se stentavi a dormire è perchè in fondo questa nuova amicizia non ti dispiace,secondo me.

vagamundo ha detto...

Brava Stella, diglielo tu!
Qua tra non poter dormire, non poter parlare e la paura di "sentire" ci facciamo tutti la vita piú complicata di quello che é... Messo in chiaro che una relazione é prematura, ci sono tante sfumature che portano pian piano a conoscersi e dopo, eventualmente, solo eventualmente, a una relazione seria e piú o meno duratura... L'importante é l'onestá, con questo fantomatico lui e con te stessa.
Ish, é cosí difficile?

Ishtar ha detto...

Stella
hai ragione ma ci sono situazioni in cui una persona è più confusa, non è che posso sempre essere all'altezza di tutto, ho anche io i miei momenti di sbandamento!
Ciao
<<<<<<<<<<
Vaga
con te facciamo in conti in privato!
Ah, e non sarò tenera!
Ciao

vagamundo ha detto...

Ok, ho perso un'altra buona occasione per stare zitto, forse.... Ma, rileggendo il tuo post-delirio e l'opinione di Stella, continuo ad esser d'accordo con lei... e con me :p
'Notte di buoni sogni.

wilson ha detto...

Respirare non è difficle solo che a volte ci dimentichiamo di farlo.

Ishtar ha detto...

Wilson
forse,o forse occorre tempo!
Ciao
<<<<<<<<
Vaga
ripeto ne parliamo privatamente...
Che io sia stata chiara tu lo sai!
A domani!

Anonimo ha detto...

come in tutte le cose ci sono i vari aspetti e angolazioni da valutare, la fretta e la paura, la contentezza e il disagio, la liberta' e il respiro che spesso cozzano.
Comunque tutte le esperienze sono importanti, poi c'e' da ricordare che si e' sempre in due cioe' l'altra faccia........il tempo insegna.
Ma e' bello il , il lasciarsi andare e viversi il carpe diem... per il resto bisogna attendere tanto se e' accadra', gli aiutini servono ma poi e' la persona che decide.
baci
stefania

Ishtar ha detto...

Tesoro mio
hai reso perfettamente il mio pensiero...
Ti abbraccio fortissimo tesoro mio! :)

stella ha detto...

vagamundo e io d'accordo con te.

wilson ha detto...

10 secondi

veronica ha detto...

A me piace la frensia notturna...mi fa sorridere e mi fa sentire viva!
E poi...da questo caotico turbine nascerà qualcosa di buono, me lo sento, qualsiasi cosa essa sia. Gli amici poi...sono gli scogli in mezzo al mare della vita, se ti rispettano e ti amano tieniteli stretti...

Ishtar ha detto...

Stella
:) Ciao
<<<<<<<
Wilson
il tempo è assai relativo!
Ciao
<<<<<<<<<
Vero
dolcissima un conto è la frenesia notturna un conto quella della testa!
Gli amici mai come ora sono ancora più importanti, ciao :)

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!