Cerca nel blog

lunedì 15 settembre 2008

I pensieri di una mente distorta


Parte seconda:

Io ci ho provato, ci sto provando ma non ci riesco, quindi aiutami tu a..."

...A capire se tutto questo è reale o solo frutto della mia fantasia…Tu non parli, non parli più da tempo ormai, solo segni, occulti, sublimi, solo per noi...E’ tutto così intangibile, irreale, che spesso mi chiedo se non sia la mia testa a giocare brutti scherzi…Vorrei smettere di rispondere ai tuoi richiami, ma sei una tentazione troppo forte, come il dolce nettare, l’adorato miele delle api…I buoni propositi non bastano, vorrei spezzare questo filo, ma è troppo piacevole la sensazione che ne scaturisce…E' come se mi facessi sentire finalmente viva. Beffardo, strano destino, che mi vede attratta da una persona mai vista ne incrociata, che nemmeno rientra nei miei soliti gusti estetici! Ma quando è l’anima a parlare, ad essere scossa, a vibrare , incominci a chiederti il perché di tutto questo…

Ora sono proprio stanca, stremata, non ho più la forza per stare dietro a tutto questo e….

Mina-Sognando

Poi vi assicuro ci saranno le premiazioni, spero che il seguito non vi deluda, e tanto di cappello ai vostri, mi sono piaciuti tanto, sinceramente!


23 commenti:

stella ha detto...

...la faccio finita!!!

veronica ha detto...

...se contintinuerò a seguirti ma più piano. E' una malattia questo bisogno, e ne devo guarire. Anche se hai increspato la tavola piatta della mia vita, non era del tuo vento che avevo bisogno. Dipendo da qualcosa che non voglio più.

E voglio vederti per l'ultima volta, voglio drti no fissando i tuoi occhi. Ce la farai a sostener il mio sguardo?

Lucignolo ha detto...

Cara mia, questo sdoppiamento di personalità ti logora troppo, lascia la posizione dinnanzi lo specchio... hai lasciato gente vera alle tue spalle !

Le orme che seguivi eran le tue, tua la ricerca dell'impossibile, di percorre i propri passi con altre scarpe.

Persa è la strada o l'obbiettivo, che la vita è vita e non pone regole all'essere vissuta, quel che ci è d'ostacolo è solo la nostra natura.

Cesco ha detto...

Ciao Ishtar, torno oggi dopo il tornado che ha lambito Sassari (e meno male che ci ha preso solo di striscio). Dal nome del file della foto intuisco che l'autrice sei tu, dato che si tratta di numerazione progressiva delle macchine fotografiche, complimenti ;)

Ishtar ha detto...

Cesco
tutte le foto che sto postando sono tutte mie, questa macchinetta digitale fa miracoli!
Sono lieta che non sia capitato nulla di grave...ciao
<<<<<<<<<<<
Lucignolo
ma chi ha mai detto che il racconto lo abbia scritto io o che parli di me!
Che ho lasciato persone vere alle spalle è vero, ma se qualcosa deve capitare magari ritorneranno, del resto si frequentano gli stessi ambienti anche se in regioni differenti!
Ciao
<<<<<<<<
Brave mie care vedo che ci state prendendo gusto, anche io mi sto divertendo un mondo ma tranquille manca solo una parte ancora poi classifiche e premi!
Ciao

Anonimo ha detto...

ma se non lo conosce l'autrice come fa a sapere che non rientra nei suoi gusti o canoni estetici....comunque fammi pensare.
Sei diventato il mio oggi e il mio domani, il mio sogno segreto nel quale rifuggiarmi in te ritrovo la mia anima e il mio antico pianto.
Un pianto che ora torna prepotente a bagnare il mio viso perche' anche se ritrovato devo dirti addio.

il Russo ha detto...

Ma non é ancora finito??? Ma questo é sadismo!

Anonimo ha detto...

L'anonimo che ha scritto "rifuggiato" orroreeeeeeeeeee della sintassi, sono io
Stefania

Lucignolo ha detto...

Io non parlavo a te ma alla donna del racconto, come una terza persona che la incontri e che conosca la sua storia... in fin dei conti è un racconto senza tempo, ho cambiato piano-sequenza senza avvisare il regista !

acquachiara ha detto...

Ishtar
ti chiedo scusa se qualcuno ha tratto delle conclusioni che ti coinvolgono, forse non spetta a me farle, ma lo ritengo uno strano modo di ringraziare chi mette un link per aiutarti ad avere visibilità.
Non amo la polemica e meno che mai quella inutile, non credo che visiterò più quel sito, non serve ne a me ne a loro.
un abbraccio :-)))

Anonimo ha detto...

Infatti io penso che il racconto non lo abbia scritto tu, ma solo che ti ritrovi nello stato d'animo dell'autrice..
Se ho indovinato, vinco qualcosa..?
Brand

Anonimo ha detto...

Hai ragione acquachiara, Ishtar si e' vista coinvolta solo per supposizione, ma tanto e' inutile cadere in situazioni che tolgono invece di dare.
Mauro te ne ho parlato io, era tardi molto tardi e ci si confrontava sui tanti perche'.
Stefania

Un bacio piccola ragazza.

JANAS ha detto...

...nel vortice impetuoso
di questo gioco
fluttuo
questa è la mia danza infinita
in balia del tuo soffio
non c'è per me ritorno
ne luogo da raggiungere!
tu che eri il mio traguardo
non sei terra ..da cui nacqui
non sei fuoco da cui fuggire
tu eri l'aria che respiravo
l'ossigeno a cui attingevo
tu
il mio bene e la mia follia
per te ho ceduto al sogno
oscillando leggera
nella nenia del tuo canto
come una bimba stanca
al sonno sereno
si abbandona..

Ishtar ha detto...

Lucignolo
l'equivoco è sempre all'aguato ma basta spiegarsi è tutto è bene quel finisce bene! :)
<<<<<<<<
Russo
abbi pazienza, il finale è in arrivo ancora qualche giorno di attesa e...arriverà il finale!
Ciao
<<<<<<<<<<<<<
AC
non preoccuparti, come ho già scritto, ognuno comunque è responsabile delle proprie azioni e conoscendoti so che hai agito in assoluta buona fede!
Ok, per me è tutto a posto, ciao mio maghetto :)
<<<<<<<<
Tesoro mio
parlare raccontare non ci rende responsabili delle azioni altui, io non ci ho trovato nulla di male, forse sarà stata vista per un intrusione, ma non pensarci più, quel che è fatto è fatto!
Ti abbraccio :)
<<<<<<
Brad
non ci sei per nulla andato vicino, ma quando arriverà la terza e ultima parte alcune cose verranno svelate...
Pazienza, ti andrà meglio la prossima volta :)

JANAS ha detto...

il racconto...ha un impronta inconfondibile mia cara Ishtar...io ci vedo la tua impronta digitale...ma poi certo ...la storia può essere di pura fantasia.. ma anche no, ..non ha importanza...alla fine puoi sempre mettere la classica frase, con cui tutti gli autori si liberano: ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale!

Pellescura ha detto...

Attendo il finale

wilson ha detto...

Cazzo ho sbagliato soap...

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

E.....voglio respirare carezze di luce, e non sorrisi di cartone e sguardi di plastilina.

E poi voglio correre a perdifiato ed attraversare campi di solitudini e strade di desolazione, per arrivare dentro colline di speranza e ali di gabbiani nel cielo.

E chiudere i miei occhi. Con i miei sogni. E l'amore.

Matteo L. ha detto...

grazie per aver detto così belle parole da rockpoeta in tema di "terra dei fuochi". Ti invito da me per aiutare tutti gli amici blogger a diffondere l'iniziativa. Se poi vorrai, possiamo scambiarci pure i link. Grazie e complimenti

streghetta ha detto...

Compaesana, sono in fermo " produttivo", non ho molta fantasia in questi giorni..;)

ziorina ha detto...

...e voglio svegliarmi, so che mi aspetta una giornata dura, ma tu perseveri in questa notte, in questo mio sonno che sembra non finire mai. Adesso è ora.devo aprire gli occhi e so che appena aperti svanirà la tua immagine ma rimarrà il tuo odore impresso nelle mie narici, rimarranno i ricordi di questa notte magica e passionale, ma non temo il risveglio, amore silenzioso, so che un'altra notte ci troverà attaccati più che mai, risucchiati nuovamente nel mio sonno diversamente interminabile...

Elsa ha detto...

...stanco il mio pensiero quanto vivo è il mio di dentro...Mia l'idea li librarmi in volo come un gabbiano che assapora la libertà e la vita. Vitale la mia passione per te, che nel tuo silenzio cresce e forse muore...Sono tante le parole che non ti ho detto, le terrò in me sino al giorno in cui libererai la mia anima dal tuo tormento...quando la mia gioia si scioglierà in un sorriso...Io avrò capito di aver amato, desiderato e vissuto...a quel punto silente ma viva leggerò nelle increspature del mio mare...il mio volere.

Ishtar ha detto...

Pellescura
attendi pure non ci vorrà tanto!
Ciao
<<<<<<<<
Wilson
come sei simpatico!
Mi hai fatto schiattare quando ti ho letto!
Ciao
<<<<<<<<<<
Cinzia
questo è solo un gioco nulla di più!
Ciao
<<<<<<<<
Matteo
nessun ringraziamento come sempre faccio e dico solo ciò che sento, ma dello scambio link sinceramente non mi importa!
Non è fondamentale veramente, ma ora attendo l'ispirazione, quando arriverà farò un post apposito, ciao

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!