Cerca nel blog

martedì 10 giugno 2008

L'ultimo paradiso hippy


Queste immagini che vedete sono della Valle della Luna, si trova in Sardegna, nella provincia della Gallura, e come riporto nel titolo è il luogo definito l'ultimo paradiso degli hippy, incontaminato, senza mostri di cemento, tutto natura e libertà!
Sembrerebbe proprio un sogno vivente, io non ci sono mai stata ma sarebbe interessante...


Peccato che qualcuno disinteressatamente vorrebbe guastare la festa, trasfomando questo piccolo paradiso in un bisness turistico, strano vero che non ci abbiano pensato prima!
Leggete qui.
Per questo la comunità che vive da tempo pacificamente ha presentato una petizione contro i lavori la troverete cliccando qui.


26 commenti:

Nella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Nella ha detto...

E' davvero stupenda ... ho firmato e passerò il link ai miei amici.
Ciao Ishtar ... smack

stella ha detto...

Che spettacolo veramente IS,è magico e incantevole!!!
Non se ne rendono conto?

silvano ha detto...

Senza parole. :)))

Mat ha detto...

ish, ci sono stato diverse volte e l'anno scorso avevo intenzione di riotrnarci..


ora, nn per fare il guastafeste...ma le persone che ci vanno sono proprio hippy...diciamo che si avvicinano più alla figura del tossico-ladro...

nn è un posto sicuro ormai..

Cesco ha detto...

In linea di massima mi associo a Mat, non è più il posto che era un tempo, e ormai è frequentato spesso da tossicomani dediti allo spaccio di droga pesante come eroina e crack. Ovviamente non sono tutti così, ma la fama che si è fatta in un periodo dove si ritrovavano unicamente comunità hippy, è diventato una sorta di paravento per nascondere loschi figuri... Mi spiace parlare così, ed è solo una tendenza che si è fatta strada negli ultimi anni

Ishtar ha detto...

Ragazzi
mi sembrava troppo bello per essere vero e se lo dite che voi che ci siete stati vi prendo in parola!
Peccato però!
Ma grazie per la dritta, buona giornata Mat e Cesco.
........
Nella Stella
dalle immagini sembra un incanto, io non ci sono mai stata, ma l'idea di una comunità anche se minoritaria che vivesse nel rispetto della natura pacificamente lo era ancora di più
Ora mi associo a Silvano
sono senza parole!
Buona giornata :-)

vagamundo ha detto...

Il posto sembra davvero una favola, e anche se gli anni settanta sono finiti da un pezzo, é un peccato se dovesse essere rovinato, dal cemento o dalla droga... Comunque, non posso giudicare fino a quando non lo vedró di persona... Sai, anche della Riserva dello "Zingaro" in Sicilia dicevano che era un covo di banditi e delinquenti, e intanto cercavano di "urbanizzarlo" a colpi di asfalto e speculazioni edilizie....
In alternativa, casomai, ti propongo un posto simile, incontaminato, anche quello a rischio cemento.... sta nel sud del Portogallo, un luogo magico dove spogliarsi il corpo e l'anima, davvero la fine del mondo (e non solo in senso geografico)... Non ti dico dov'e', o qualcuno é capace di dire che é pieno di brutta gente anche lí: magari un giorno te lo mostro.

Anonimo ha detto...

Valle della luna......non e' Cala luna vero?, quella gia' e' stata rovinata dalla speculazione.
Ricordo quando ci si arrivava con le barche, uno spettacolo a mozzafiato.......mare cristallino superbo, ciotoli bianchi e un fiordo d'acqua dolce con oleandri-
stefania

Anonimo ha detto...

Ciao davvero stupendo il tuo blog, proprio come mi aveva detto Nella :)
Ho firmato la petizione.
Un saluto Marco

Ishtar ha detto...

Ciao Vaga
di sicuro prescindendo da chi viene frequentato e/o abitato concordo col fatto che sia un vero peccato rovinare la natura incontaminata.
Ricordo che mi avevi accennato alla riserva dello "Zingaro" e mi hai incuiriosito!
Ora mi parli di Portogallo...
non so, guarda che potrei anche prenderti in parola...però porti la tua chitarra, e cuciniamo insieme!
Ah dimenticavo carta e penna, non vorrei che i tuoi versi finissero per volare col vento, meglio annotarli, sono così belli!
Ciao :-)
........
Ciao tesoro
no, penso siano due luoghi diversi, sai ho tanto da visitare anche nella mia terra natia!
Certo di scelte c'è ne sono parecchie e per tanti gusti, sono decisamente fortunata per le varietà di paesaggi e scenari che questa terra offre!
Ciao tesoro a presto baci abbracci :-)
.........
Ciao Marco
ben arrivato, lieta che questo spazio sia di tuo gradimento, e grazie per aver firmato la petizione, serena giornata :-)

Susanna ha detto...

Ciao Ish!
Sono totalmente a favore che il comune provveda a tutelare questa zona. Nella stessa petizione di non si parla di speculazioni edilizie che deturperebbero il paesaggio, si parla solo di salvaguardare questo territorio limitandone l'accesso e rendendola più sicura con dei sistemi di videosorveglianza. Lo trovo giusto...il territorio è patrimonio di tutti e da tutti deve essere usufruibile nella stessa identica maniera....trovo molto scorretto che delle persone
per i propri interessi e scelte personali abbiano di fatto colonizzato la valle sostenendo di voler vivere così a contatto della natura, vivendoci stabilmente per buona parte dell'anno. Tra l'altro è vietata qualsiasi forma di campeggio non autorizzato, proprio per tutelare e difendere le zone del nostro territorio che come ben sai vengono continuamente danneggiate e che negli anni hanno compiuto dei danni irreparabili.
Le persone che amano la natura e la nostra terra non avranno difficoltà ad ambientarsi altrove, nel rispetto delle leggi e tutelando il territorio, senza pretese di esclusività territoriale ai danni della collettività.
Un bacio, Susi

Ishtar ha detto...

Ciao Susi
sai che rispetto le idee di tutti, il mio pensiero comunque non cambia perchè diffido sempre delle apparenti buone intenzioni delle amministrazioni...
Sento puzza di bruciato, che il luogo naturale venga tutelato ben venga, che sia libero accesso a chiunque mi pare lo sia già.
L'idea della vita comunitaria pacifica mi confortava e affascinava, ma io semplicemente informo sulla petizione così come hanno informato me, poi liberi tutti di aderire o meno, ciao e buona giornata, anzi a presto!
:-)

Elsa ha detto...

è un luogo magico....
è poesia...
è alchimia...
è assolutamente uno dei posti più incantevoli per una sirena.
grazie per questo post.
nella speranza che un giorno venga maggiormente rispettato.
elsa

Anonimo ha detto...

ciao ishtar sono Gianni da Sassari;
Hai ragione nel dire che La valle della luna è un bellissimo posto!
Però nel dire che è un luogo per hippy ce ne passa......di giorno è frequentato da personaggi loschi di ogni genere e tipo(ha ragione mat) a mio malgrado non è più accessibile alle famiglie perchè ci trovi siringhe, bottiglie rotte, condom etc....ci sarebbe da fere un elenco di denuncie fatte dalla gente per fatti realmente accaduti e arresti effettuati in loco.(parlo per esperienza lavorativa)figurati se vai di sera tardi.....altro che luogo magico, poesia e alchimia come ha detto Elsa, Disperazione!!!PURTROPPO! nel vedere un bel paradiso terrestre trasformasri in una valle infuocata.....Troppo buonismo!Ci vogliono regole riggide!A questo punto ben venga il turismo e la civiltà!tanto lo Stato non è presente!scusa se sono così duro ma anchio un pò come te ho subito delle ingiustizie!grazie per avermi dato spazio per rispondere anche se non ho un Blog.Ciao e complimenti!vedo in te molta sicerità e non finto buonismo come in alcuni blog che parlano di tante cazzate!

Ishtar ha detto...

Ciao Sorre
si dalle immagini sembra un paradiso...
E sarebbe un vero peccato che colate di cemento, che oltre a deturpare la natura,arricchirebbero i soliti e non tutta la popolazione che anzi forse ne vedrebbe limitato l'utilizzo a favore dei soliti che sono disposti a spendere per goderne!
Sai che io pubblico quello che più mi colpisce!
Ciao sorre :-)
.......
Ciao Gianni
ben arrivato.
Se noti ho utilizzato in tutte le mie affermazioni il condizionale proprio perchè non essendoci stata lascio comunque il beneficio del dubbio, e di sicuro non mettevo in dubbio che realmente questo luogo uno dei tanti belli della nostra terra, fosse come dice Cesco una sorta di paravento per celare alcune presenze poco confortanti!
........
Sul fatto di averlo nominato l'ultimo paradiso hippy, diciamo che non è una mia invenzione ma spulciando su internet, come faccio prima di decidere se trattare di un argomento piuttosto che un altro, ho notato che parecchi davano questa definizione e io l'ho semplicemente riportata, del resto non sono una giornalista per cui non è che verifico minuziosamente e ben vengano quindi tutti i pareri che riportino la propria opinione ed esperienza.
.............
Sono di sicuro concorde col fatto che dovrebbe a questo punto esserci un intervento di applicazioni di leggi già esistenti per rendere questo luogo pubblico accessibile a tutti senza dover incappare in siringhe infette e/o in altre situazioni che ledono la sicurezza di altre persone.
............
Ma lasciami dire che sono nettamente contraria all'utilizzo delle LEGGI SECURTARIE, che in parole povere sarebbero quelle leggi che giustificano il ricorso a dei metodi repressivi violenti altamente lesivi dei diritti primari di ogni individuo, prescindendone la provenienza geografica, applicati con la scusa di rendere maggiormente più sicura la vita di quelli che definiscono la maggioranza.
..........
Sappi che questi metodi hanno contribuito e non poco a quell'ingiustizia che ho subito.
IL CLIMA DI TOLLERANZA ZERO già ampiamente applicato in altri paesi ad esempio pena di morte in America, come se questo scoraggiasse o diminuisse la delinquenza, vedi leggi italiane contro gli immigrati, vedi le affermazioni di Bossi che se non ci sarà disponibilità da parte dell'oppposizione per le liberalizzazioni ha a disposizione 300.000 uomini con i fucili caldi:
scusa ma questi mi sanno tanto di METODI FASCISTI!!!
CHE IO ABORRO IN ASSOLUTO!!!
........
Un altro paio di maniche è il fatto che lo Stato non sia presente noi che ci viviamo sappiamo molto di più di quello che pubblicamente emerge.
......
Grazie per i complimenti per questo mio angolo, ora ti spiego come è nata l'idea di questo post:
a me arrivano parecchie notizie, tante via mail, talmente tante che se volessi dare un taglio diverso a questo blog non farei molta fatica, questa è arrivata insieme anche alla petizione per impedire che al poetto di Cagliari vengano costruiti parcheggi multipiani.
..........
Non giustificarti per il giusto risentimento che penso tu stia provando, ben vengano tutte le opinioni anche quelle differenti, del resto il dialogo il confronto per me sono preziosi, diciamo che dall'alto della mia ignoranza io penso seriamente che ognuno di noi sia posizionato in una delle facciate infinitesimali di una figura geometrica e che solo raccontandoci quella realtà che i nostri occhi vedono possiamo ampliare i nostri orizzonti che altrimenti sarebbero limitati a quello che vediamo noi!
Ciao e buona giornata.

Cesco ha detto...

Io sono d'accordo a mantenere il luogo così come è, senza colate di cemento e simili, ma proporrei anche di epurare chi trae profitto dall'inaccessibilità del luogo per loschi traffici. Insomma, credo che debba essere ripristinata l'idea di luogo libero di ritrovo che aveva un tempo, ma si devono escludere i criminali veri, anche se ho paura che a rimetterci saranno quelli che vanno lì unicamente per stare con la propria ragazza e farsi qualche innocua canna in un luogo magico. Ma se non saranno presi provvedimenti, anzichè di cemento, il posto si riempirà di siringhe e spazzatura, e sarà molto peggio.

Cesco ha detto...

A proposito di hippy, ishtar, dai un'occhiata a questa foto, la prima volta che l'ho vista mi sono sganasciato... http://www.bastardidentro.it/node/view/18584

Ishtar ha detto...

Cesco ci troviamo dunque d'accordo!
Lippy in versione Hippy è uno spasso!
Buona giornata :-)

Anonimo ha detto...

Tesoro un applauso per quello che hai detto bravissimaaaaaaaaaaa.
Tutti perbenisti ca....zo, e poi vediamo cliniche lagher e ASSASSINI dI MESTIERE E PURE PAGATISSIMI.
Meglio na canna dei foschi individui e qualche birretta, che esercitazioni paramilitari in loco.
stefania

streghetta ha detto...

Sai che ci hanno girato spot televisivi e video musicali..e ci credo è davvero un angolo di paradiso..guai a chi lo tocca. Baci hai visto che pioggia.

stella ha detto...

Ciao IS,confermo:luogo paradisiaco...

Ishtar ha detto...

Ciao tesoro mio
quando ci vuole ci vuole!
A presto baci :-)
............
Ciao Cinzia
si anche a me sembra un bel luogo.
La pioggi l'ho sentita ma per fortuna ha smesso giusto in tempo per lasciarmi rientrare a casa a piedi senza bagnarmi!
Ciao :-)
........
Ciao Stella
speriamo che non venga cementizzata e con ingresso a pagamento!
Ciao :-)

Mat ha detto...

cala luna è nel golfo di orosei, lo consiglio vivamente! tempo fa ho dedicato un post a quel paradiso, spero di andarci presto!
meraviglioso

Ishtar ha detto...

Grazie della dritta Mat
però non va mica bene dire ho dedicato un post e non metterci il link, non è che ci possiamo guardare tutto il blog ci si potrebbe perdere!
hahaha
Sei avvisato per la prossima volta, se parli di un tuo post, linkalo!
Ciao

sammys2000 ha detto...

Ciao a tutti...
sto cercando quell'immagine molto famosa all fine degli anni 80 di una ragazza di spalle con i capelli lunghi, chitarra e sacco a pelo....c'erano anche un sacco di adesivi con quell'immagine.
qualcuno saprebbe darmi un indirizzo dove trovarla????
grazie per tutto
Simone

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!