Cerca nel blog

giovedì 1 ottobre 2009


Ho voglia del tuo corpo caldo, dove accoccolarmi come una gatta in attesa di tante coccole...
Ho voglia di vedere scoppiare la voglia e il desiderio di me nei tuoi occhi, ho voglia di essere e sentirmi l'unica.... tua regina, la tua padrona, la tua schiava, la tua pazza, la tua bimba, la tua maga, quello che ci va...ho voglia di specchiarmi nei tuoi occhi, limpidi, trasparenti, chiari, come la tua anima, priva di ambiguità, segreti, misteri...cristallina come la mia, dove puoi specchiarti, tuffarti, rifugiarti, nella certezza che sono come mi vedi...sono semplicemente come mi vuoi, sei come ti voglio...ovunque tu sia,
ti aspetto anima mia...
23.09.09

Quiero tu cuerpo calido, a donde abrigarme como una gata en espera de mucho cariño..
Quiero veer destallar la gane y el deseo de mi en tus ojos, quiero sentirme la unica...tu reyna, tu dueña, tu esclava, tu loca, tu nena, tu bruja, lo que nos queremos...quiero reflejarme en tus ojos, tersos, trasparentes, claros, tan como tu alma, sin ambiguidad, segretos, misterios...cristalina como la mia, donde puedes reflejarte, zampulles, abrigarte, en la certitumbre que soy como me vees...soy simplemente como me quieres, eres como te quiero...en qualquiera lugar tu estas, te espero alma mia..
23.09.09


8 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

Alzerai gli occhi,mentre stavi guardando i tuoi piedi muoverti ed incontrerai un sorriso,dentro quello ci sarà racchiuso il tuo mondo,quello he riflettono i tuoi occhi e abbassando lo sguardo vedrete quattro piedo che camminano su due orme.
un bacio

Guernica ha detto...

Abbiamo scritto un post diverso nella forma ma molto simile nei contenuti cara mia...

Cynthia ha detto...

fuerte... descriptivo... me gusto

cariños
te quieroooooooooooo

luly ha detto...

Splendida la canzone, che amo cantare. Splendida tu, con le tue emozioni:)
Ciao, cara!

giardigno65 ha detto...

A PROPOSITO DI ASPETTARE mi sono tonati in mente questi versi :
Tu sei necessaria
come i silenzi in musica,
sospensioni improvvise
che aspettano di risolvere,
eludendo la mente
tengono l’anima in ostaggio
e non c’e riscatto che valga
questo dolce rapimento.

Nicole ha detto...

E prima o poi altri occhi incontreranno i tuoi e non si staccheranno più...ma succederà, quando meno te lo aspetterai. Sei bella fuori e dentro.

Streghetta ha detto...

Ciao, come stai? Nn passo quasi più ;( uffi.. Vedo che tu continui a destreggiarti con la poesia. Anche io continuo a scrivere...un abbraccio

veronica ha detto...

detesto la nostalgia, il sentire bene quello che vorresti perchè lo haai già vissuto e il non poterlo avere. E' insopportabile! Ma tu ne fai un tesoro prezioso facendone fiorire splendide parole

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!