Cerca nel blog

martedì 24 marzo 2009

A due donne che hanno osato...


Che il fuoco covato sotto le ceneri abilmente attizzato continui a bruciare forte e contagioso rimanendo uniti e compatti per continuare ad andare avanti sull'onda del cambiamento per difendere i diritti che sapevamo di avere ma forse non pensavamo di meritare perchè forse ci sentivamo soli a lottare, senza lo spauracchio della paura del diverso o che le idee buone vengano da un italiano non sardo, in fondo siamo solo persone non importa da dove provveniamo...

Ishtar - 06.03.09

Que el fuego empollado bajo las cenizas habilmente atizado sigua a quamar fuerte y contagioso mantenièndonos unidos y compactos para seguir avanzando en la ola del cambio para defender los derechos que sabemos de tener pero no pensàbamos de meretecer porque tal vez nos entendemos solteros a luchar, sin el espantapajàres del miedo por el extraño o que las buenas ideas sean de un italiano que no llegue de cerdeña, en el fondo somos solo personas no importa de donde provenimos...
Ishtar - 06.03.09

Queste righe sono state ispirate alla giornata di saluto e ringraziamento per due donne che ho conosciuto e ho potuto apprezzare per le scelte coraggiose effettuate nonostante i mille ostacoli e pressioni non tanto carine della stampa e non solo che da altre parti avrebbero suonato come parole mafiose... Parlo della Dottoressa Giovanna Del Giudice e dell'Assesore alla sanità uscente Nerina Dirindin


Estas palabras son inspiradad alla fiesta para saludar y agradecer dos mujeres que he conosido y apreciado por las eleciones valientes no obstane miles obstaculos y presiones de los medios de prensa no tan buenas que de otros lugar podia sonar como palabras de mafia...
Hablo del doctor Giovanna Del Giudice y del Asesor de la sanidad Nerina Dirindin

18 commenti:

luly ha detto...

Che il mondo possa conoscerne di più, di persone così.
Baci.

rodri ha detto...

Siempre quedan personas fuertes que luchan contra todo...bello homenaje.
BESOS

ainhoa ha detto...

Enhorabuena por su lucha y a ti por homenajearlas con tus palabras.
Un beso.

sirio ha detto...

Onore a loro Ishtar,la tenacia delle donne è sempre fuori discussione ed è una verità assodata.

Ciao,buona serata.

liberoPensieRoberto ha detto...

Ciao carissima.
E' una vergogna che persone così debbano LOTTARE per far valere dei principi che, in realtà, dovrebbero essere assolutamente normali, in una società civile.
Noi, però, fingiamo di essere civili, perchè la verità è che siamo bestie travestite da brave persone.

Un esempio?
Nel mio paesello in provincia di Cremona raccoglievo firme per l'eliminazione di alcune barriere architettoniche... sai cosa mi è stato detto da un passante?
"eh, ma qui i disabili sono la minoranza...".

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vagamundo ha detto...

E' simbolico che la' dove il diritto é stato inventato, oggi vada tutto storto.
Due donne importanti che saranno dimenticate dalla storia, ma dalla storia personale molto intensa.

Grazie per ricordarne l'esempio.

Guernica ha detto...

Mi unisco alla tua dedica!
^_^

alice ha detto...

buona giornata anche a te!
:)

la signora in rosso ha detto...

esempi che bisogna ricordare.
dedicarsi agli altri, vuol dire anche migliorare la società!
Buona giornata

Ponke ha detto...

Ciao ishtar,
meno male che ci sei tu a ricordarci che ci sono donne che non si arrendono e lottano ogni giorno... brava!

Nella ha detto...

ce ne sarebbero di xsone così

Sabatino Di Giuliano ha detto...

un grande esempio di donne realizate nella società
grazie per avercele fatte conoscere
ti abbraccio
saba
(ogni volta che esco in barca, vedo vicino alla mia canottiera una barca a vela con un nome in poppa e sulla tela della vela che mi ricorda ogni volta te: Ishtar

upupa ha detto...

.....ma perchè dobbiamo sempre lottare per ottenere ciò che è dovuto?E la chiamano ...società civile!!!!!!!!

NADIA ha detto...

hola querida, la forza delle donne non è sempre apprezzatae riconosciuta, dobbiamo lottare ancora in questa società chiamata civile!!! BESITO!!!
hasta siempre!!!

stella ha detto...

Grazie IS !

Antonia ha detto...

Sapere che ancora esistono persone così ci aiuta a credere che il Mondo sia ancora un bel posto in cui vivere.

Un sorriso.Antonia.

stellavale ha detto...

Impariamo il coraggio.

Ishtar ha detto...

Luly
lo spero fortemente anche io, baci e buona domenica :)

Rodri
si, siempre en cada siglo lleguen poderosos rayos de luz lleno de amor que luchan...besos y bueno domingo :)

Ainhoa
solo un pejeñito homenajes por dos mujeres que han siguido a luchar no obstante milles dificultades, besos y buen domingo :)

Sirio
lo credo anche io...buona domenica :)


proprio per questo, proprio perchè sappiamo fin troppo bene fino a che punto arriva l'indifferenza e il menefreghismo delle persone che bisogna onorare il merito di chi ha osato andare oltre...
Buona domenica spero tu stia meglio un abbraccio :)

Vagamundo
mio caro forse è proprio perchè qui nacque che si è sottovalutato, buttato alle ortiche, calpestato...e proprio per questo è più raro trovare persone simili che non si accontentano di seguire il loro tornaconto contribuendo alla schifo ma lottano per gli altri...
Un abbraccio e buona domenica mio caro :)

Guernica
ok, allora forza urliamo dopo il mio tre...:)
Buona domenica cara

Alice
buona domenica :)

La signora in rosso
certamente serve a migliorare la società andando a discapito dei proprio interessi personali, quelli tanto ansimati agoniati dalle vuote persone che ci circondano in ogni luogo del mondo purtroppo!
Buona domenica :)

Ponke
ti confido un segreto: se non fosse per dare voce a queste e ad altre situazioni forse avrei già chiuso il blog!
Buona domenica ciao :)

Nella
devo dire che nonostante il mio realismo e disillusione è sorprendentemente piacevole poter anche conoscere e vedere i "miracoli" che la bontà di alcune poche persone fanno per tutti noi, ancora troppo poche ma per fortuna resistono, un abbraccio e buona domenica :)

Saba
si hai colto nel segno un grande esempio, queste sono alcune delle donne che mi fanno essere felice e orgogliosa di essere anche io una donna...

Ma guarda la coincidenza...spero sia di buon auspicio dato che il mio nick è ispirato alla dea che nel contempo è una guerrierra nefasta e una madre dell'amore universale...
Buona domeica, ciao :)

Upupa
per lo stesso motivo per il quale ci vogliono ignoranti e incosapevoli di essere anche detentori di diritti...perchè è più comodo farci credere alle verità confezionate e ridotte in poltiglia come degli omogeneizzati che ci vengono regalati per farci fessi e contenti senza farci sforzare minimamente le meningi...
Perchè molti ancora pensano che se una cosa non riguarda direttamente la propria persona che importa lottare, e perchè per fortuna resiste ancora chi sa ragionare di testa propria!
Buona domenica :)

Nadia
esattamente, tanto più quando la società è puramente maschilista e alcune donne vi si conformano...
Ma per fortuna dalla mischia ancora luccicano e risplendono dei raggi di sole che non intendono spegnersi ma solo illuminarci, guidarci e darci forza, buona domenica querida :)

Stella
e di che?
Buona domenica un abbraccio :)

Antonia
a me piace pensare che queste persone sia un dono un miracolo una guida per riaccendere la fiammella di altruismo che è in noi così che il mondo tutto possa migliorare, buona domenica, baci :)


Stellavale
si impariamolo da loro tanto non abbiamo altri modi per avere questi esempio, un abbraccio e buona domenica cara :)

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!