Cerca nel blog

domenica 30 novembre 2008

La cena di ieri...


Ieri ero ad un'altra cena a sottoscrizione per raccogliere dei fondi per la causa di Giuseppe Casu.
Ma prima di dirvi com'è andata, una novità:
Il 16 dicembre ci sarà l'udienza preliminare per l'inchiesta bis, quella relativa alla sparizione e sostituzione delle parti anatomiche, dato che il pm finite le indagini preliminari ha chiesto il rinvio a giudizio. Gli accusati sono Antonio Maccioni, primario attualmente sospeso, di anatomia patologica, e Stefano Esu tecnico di laboratorio, per: soppressione di parti di cadavere, falso atto pubblico, frode processuale.


In queste immagini volutamente sfocate, non mi piace che si veda chi c'era e chi non una panoramica della sala.
Prima della cena si dibatteva sulla crisi attuale e infine si è parlato della vicenda dagli inizi per chi non la conosceva fino alle novità attuali.
Questa che vedete è la sede del circolo Arci " La carovana della pace Sarda" che ospita il Comitato Verità e Giustizia per Giuseppe Casu, di cui il presidente fa parte.
Qui sopra si vede parte del menù: malloreddus al sugo semplice, in rispetto dei vegetariani, torte salate miste, carne e verdure, due torte al limone, dolcetti al cocco, pane, vino casareccio e acqua. Ho cucinato anche io sta volta...

E' andata benissimo, sono stanca ma soddisfatta, anzi commossa, è un momento difficile per tutti e vedere quanta solidarietà concreta, quanti si sentono partecipi della vicenda è indescrivibile e non ha prezzo!

Gino Paoli-Quattro amici al bar

PS: Ho ricevuto questa mail che vi copio direttamente dai familiari di Giuseppe:

Grazie al vostro prezioso aiuto, siamo riusciti a fare un versamento urgente, ancora grazie!

10 commenti:

Elsa ha detto...

La solidarietà è una perla che non ha valore. Sai poi come la penso, se c'è una verità e un prezzo da pagare, chi fu responsabile deve rendere conto. La partecipazione è espressione di un valore assoluto quale la LIBERTA'... sentire la vicinanza di tanti altri aiuta a lottare contro un ingiustizia subita. Anche se poi ritengo che all'interno d ognuno di noi scattino meccanismi diversi per somatizzare una perdita.
sorre un saluto,
Elsa

stefania ha detto...

La solidarieta' e' la cosa che ancora non ci hanno tolto, ho visto tutte le foto con i vari piatti........sono buoniiiiiiiiiii.
In quanti eravate? comunque ho letto che e' andata bene sono strafelice perche' esiste ancora gente BELLA.
Noi la facciamo venerdi, cosi' presentiamo anche il film documentario.

PAF ha detto...

Cara Ishtar, sono qui da te per dir ti che nel mio blog ho parlato de Giuseppe Casu e aspetto che sarà conosciuto nel mio contorno. Un bacio più forte e fino a la vittoria sempre!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Contentissimo del successo della raccolta.

Nella ha detto...

Io credo che la solidarietà debba consistere soprattutto nel dare sé stessi, ossia nel mettere sé stessi al servizio del prossimo.
Pensiamo ad una immagine, molto famosa, di Calcutta. Madre Teresa non dava soldi a nessuno, ma donava a tutti una ricchezza molto più grande: sé stessa. Quanti altre persone, uomini e donne, perfettamente sconosciuti al pubblico, si sono detti: "Veniamo anche noi, per mettere noi stessi al servizio di coloro che si trovano in situazioni di maggiore disagio". In questo io credo che consista l'essenza della solidarietà. È questo il suo grande segreto.Tutto l'agire umano è sempre stato un misto di aspetti positivi e di limiti negativi.
La solidarietà non è un semplice atto di carità umana, ma passa attraverso il mettersi concretamente nei panni degli altri. Essa può consistere nell'aiutare gli altri per camminare insieme ad essi.
Un abbraccio ^_^

stella ha detto...

La solidarietà non ha prezzo,cara IS !!

Bacione

acquachiara ha detto...

Sono contento che sia andato tutto per il meglio e speriamo che alla fine la verità trionfi e chi ha sbagliato almeno sia messo in condizione di non sbagliare più, così gli resta il tempo per pensare alle sue leggerezze professionali.
:-)))

sirio ha detto...

Essere solidali DEVE essere al primo posto!
Sono contento che la cena sia andata bene.

Ciao ishtar,a presto!

Ishtar ha detto...

Elsa
la solidarietà fa muovere tante cose...
Ciao :)
,,,,,,,,,,,,
Stefania
tesoro mio è bellissimo vedere che ancora esistono belle persone che non pensano solo a loro...
Il cibo stavolta ho contribuito anche io a cucinare, ma credimi non siamo così brave come a te!
Ciao ti abbraccio :)
,,,,,,,,,,,,,,,
Paf
grazie di averne parlato e di avermi avvisato sono un pochetto impegnatina che quasi non passo nemmeno qui!
Ciao
,,,,,,,,,,,,,
Daniele
a chi lo dici!
Ciao
,,,,,,,,,,,,,
Nella
hai espresso molto bene il concetto concordo con te, ciao :)
,,,,,,,,,,,
Stella
hai ragionissima! :)
,,,,,,,,,,,,,
AC
hai detto bene...ciao :)
,,,,,,,,,
Sirio
si dovrebbe esserlo...ciao :)

@enio ha detto...

contento per il successo dell'iniziatiba e auguri per il futuro

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!