Cerca nel blog

mercoledì 25 agosto 2010




Sciogli le tue labbra, spezza il silenzio, so che le cose avvolte non hanno senso, non temere, tutto passerà, nulla rimane fermo per troppo tempo, faremo appello alla volontà...non sei più solo ormai, ovunque sarai, perchè nella tua anima c'è pure una parte di me...


9 commenti:

☆Vale ha detto...

le anime non hanno fattezze
ma si somigliano

Yuki aka Prisma ha detto...

...e si riconoscono sempre, prima o poi... (anche se a volte i tempi possono non coincidere)

Un abbraccio, sorellina.

Ishtar ha detto...

Vale
ciao cara...diciamo che Yuki ha risposto quello che avrei aggiunto al tuo commento...ben tornata, baciotti

Yuki
...mi sa che sto diventando criptica :)
un abbraccio sorre

riri ha detto...

Ciao, esprimi con poche parole sentimenti profondi:-) Baci

Rita ha detto...

Un salutino cara Isthar, bello questo poema, si, tutto passerà
un bacione

Ishtar ha detto...

Riri
Grazie cara...come sempre sgorgano dal cuore...folle d'amore :)
baci sorre :)

Rita
me felicito que te gusten...te encuentro muy bien en esta foto! cumplidos...un abrazo
todo pasa...la vida es movimiento

bondearte ha detto...

Ciao Cara amica!
Belissimo testo,congratulaziones!
Buon inizio settimana
Paulo

Spes ha detto...

Non essere soli è già di per se una soluzione a qualunque tristezza o problema ...

don vito ha detto...

Hola bello blogg, bonita entrada, te encontré en un blogg común, si te gusta la poesía te invito al mio,es,
http://ligerodeequipaje1875.blogspot.com/
muchas gracias, buen día, besos.

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!