Cerca nel blog

mercoledì 29 luglio 2009

Addio papà...



Te he soñado... Me sentia tanto nena, no obstante en el sueño tenia la misma edad...sabia que estube para morir, no se bien como, pero este fuera la sensacion, te abracè, te he despedido...no se bien como explicar lo que he sentido, se solo que con este sueño es como si he tenido la oportunidad de despertarte, de decirte adios, de dejarte el ultimo abrazo y era desvanecido todo: altercados, equivocos, solo una hija que puede decir adios a su papà... Tu has estado sereno, no has hablado, por lo menos no con las palabras, tus ojos me decian: ha llegado la ahora de irme, estoy aqui solo para poderte despertar..." Hace algunos dias me he sentida asì, con un fuerte hechar de menos de ti, de mimos, de cariños, de protecion... Y solo ahora he tenido el corage, la nececidad de contarlo...y cuanta lagrimas, ojala ahora libres de salir y fluir...
Si vuelo a pensar a este sueño no termino de llorar, pues el teclado no se va a ofender si la mojo con litros de lacrimas...Serè siempre tu nena luchadora y impetuosa...que sabe de ser nacida para luchar...aunque a vez me canzo de hacerlo...en cualquiera lugar tu estas, se que estas, pero me heches muy de menos...

Ti ho sognato... Mi sentivo tanto una bimba, eppure nel sogno avevo la stessa età...sapevo che stavi per morire non so bene come, ma la sensazione era quella... ti ho abbracciato, ti ho salutato...non riesco bene ad esprimere quello che ho sentito, so solo che con questo sogno è come se avessi avuto la possibilità di salutarti, di dirti addio, di darti l'ultimo abbraccio ed era scomparso tutto: litigi, incomprensioni, solo una figlia che può dire addio a suo padre...
Tu eri sereno, non parlavi, almeno non con le parole, ma i tuoi occhi mi dicevano: è arrivata l'ora di andare...sono qui solo per poterti salutare... Per giorni mi sono sentita così, con una forte mancanza di te, di coccole di tenerezza, di protezione... E solo ora ho avuto la forza, l'esigenza di esternarlo...e quante lacrime, finalmente ora libere di scorrere e fluire...
Se ripenso a questo sogno non smetto di piangere, be, almeno la tastiera non si risentirà di essere bagnata da qualche litro di lacrime... sarò sempre la tua bimba combattiva e impetuosa...che sa di essere nata per lottare...anche se alle volte è stanca di farlo...ovunque tu sia so che ci sei, ma mi manchi...



14 commenti:

la signora in rosso ha detto...

è tornato in sogno per te, per salutarti, il tuo papà sa gli hai voluto bene!

Jasna ha detto...

La mia dolce ISY! Mi hai commosso! Il tuo cuore si sta nutrendo di sentimenti veri.... e sinceri . ti voglio bene sinceramente.

NERO_CATRAME ha detto...

Commosso dalle tue parole,ti mando una abbracco e un bacio.Poche parole,a volte ritornano,a volte non se ne vanno mai.

*Vale ha detto...

...


commovente
i sogni...

Rita ha detto...

Mi hai ricordato il dolore di dire addio anche al mio padre molto tempo fa, mi manca tanto.....ti ho capito bene carissima Ishtar, ti abraccio forte

sara ha detto...

Hola Ishtar.

Gracias por tu visita a mi blog.

Me ha gustado mucho. Ah, otra cosa, me has dejado un comentario preguntando si tenía once años, pues si.

Muchos besoss

Sara

P.D: Me hago seguidora, espero volver pronto.

Sara

lucagel1 ha detto...

Ciao Ishtar,ti abbraccio forte...

Luigina ha detto...

Ishtar il tuo babbo è tornato in sogno per salutarti: sa cosa hai fatto e cosa stai facendo per lui e darti una nuova carica di coraggio ed energia. Io ho perso improvvisamente il mio da 3 anni e ho ancora il rammarico di non avergli potuto dare l'ultimo saluto nemmeno in sogno

riri ha detto...

Ti abbraccio Is. io l'ho perso tanti anni fa, ero lontana e non gli ho potuto parlare per l'ultima volta..

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

E chi l'avrebbe mai detto che anche io mi sarei facilmente commosso....un abbraccio forte!

Cynthia ha detto...

Lloremos juntas... si?? abrazadas a ese recuerdo amor profundo y nunca pero nunca mi vida se iran.. estan en nuestros corazones....

te quiero muchisimo

me hiciste emocionar mucho.. te beso y te abrazo mi amiga...

muakkkkkkkkkkkkkkkk

liberoPensieRoberto ha detto...

...

PIER BIONNIVELLS ha detto...

Me has conmovido!!
Me quedo sin palabras...

Buen lunes.
Abrazos.

Ishtar ha detto...

La signora in rosso
si lo sa e io so che mi ha amata tanto...un abbraccio

Jasna
anche io ti voglio bene, per me il succo della vita è l'amore in tutte le sue forme, non c'è altro che ha più valore e per il quale vale la pena vivere e lottare, un abbracione

Nero
il post che ho commentato da te in alcuni tratti poteva pure essere scritto da me...
le parole che escondo dal cuore arrivano.., un abbraccio

Vale
non solo commuoventi ma tanto tanto importanti in questo caso specialmente...ho avuto veramente la possibilità di dirgli addio...
un abbraccio

Rita
già...io sono stata fortunata in questo caso, un abbraccio

Sara
querida nena espero que no te moleste si te llamo asì por que a mi me encanta que mi amor me llame asì...
espeor volver pronto yo tambien, un abrazo

Luca
ben rientrato, un abbraccio

Liuigina
loro ci sono ma in modo diverso questo però non ci impedisce di sentire la loro mancanza, un abbraccio

Riri
allora mi puoi capire...ma ora ho avuto questa oportunità grazie al cielo, un abbraccio

Blessing
e vorrei ben vedere, questo è tutto vero non è una semplice storia di fantasia, un abbraccio

Cynthia
siiiiiiii lloramos juntas...que libracion llorar...
querida amiga mio lo sabia bien que tu podia entenderme mas que otras...un abrazo inmenso cariño


no! tu senza parole ahahh, un abbraccio

Pier
es que es verdad...un abrazo buena semana

Precisazioni

Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".

Buona lettura e buon divertimento!